Il luogo dello Yoga

Se lo Yoga entra nella tua vita, ti segue ovunque.

Soprattutto quando ti senti bene praticandolo, si innesca un meccanismo virtuoso per cui ne senti un bisogno e impari a trovare quel po’ di tempo da dedicare alla pratica: il tempo per te.

Non importa se fai Yoga il mattino,la sera o in qualunque momento della giornata; la cosa che importa è seguire l’impulso e farti guidare dal tuo corpo. Il corpo è il tuo primo maestro.

Quando vado in vacanza, mi piace sperimentare, nei luoghi che visito, la pratica all’aperto.
Scelgo un posto tranquillo, e noncurante del fatto che mi possano o meno “vedere”, eseguo asana, respirazioni, camminate meditative e quello che sento in quel momento, gustando l’ossigeno “fuori  e dentro”.

Ti invito a provare.
Scegli un luogo che pensi possa andare bene e sperimenta cosa significa fare yoga con te stessa e per te.

“Il luogo” è dentro di te.
Namastè

 

Related posts:

Leave a Reply