Le parole non si perdono nel vento

Vi ho già parlato del potere del nostro sorriso e di quanto questo semplice gesto possa cambiare il nostro stato fisico ed emotivo.

Una sera mi sono trovata a raccontare una favola a Livio, il mio nipotino e gli ho parlato di un bambino che si chiamava Marco e che viveva angosciato dalla paura.
Le sue paurre erano di tutti i tipo e gli facevano vivere davvero male;  si doveva  trovare una soluzione!

Fu così che il suo migliore amico gli svelò un grande segreto: per riuscire a vincere le paure, c’èra un trucco semplicissimo ma molto efficace.
Livio spalancò gli occhi e mi chiese: “Davero? Che trucco è?”

Proseguendo con la favola, l’amico più caro gli svelò il segreto per NON AVERE PIU’ PAURA.
“Basta volgere gli angoli delle bocca verso le orecchie per accennare ad un meraviglioso sorriso che illumini il volto!”
…fu così che quel bambino non ebbe mai più paura e visse felice e contento….

Livio, guardandomi, accennò ad un sorriso e alla fine, si addormentò….

Qualche giorno dopo, la mia gemella mi scrive un messaggio via Whatsapp che vi riporto in modo integrale:

“Livio prima di dormire, mentre sono lì a coccolarlo mi chiede: “Mamma perchè hai paura?”
Io rispondo: “Perchè sono preoccupata che succeda qualcosa alle persone che amo”.
Livio replica dicendo: “Mamma, ti insegno un modo per far andare via le paure!. Se hai paura basterà che porti gli angolini della bocca verso le orecchie e accenni ad un meraviglioso sorriso. Me lo ha detto la zia Claudia!!”
porta angoli labbra alle orecchie

“Basta volgere gli angoli delle bocca verso le orecchie per accennare ad un meraviglioso sorriso che illumini il volto!”

Io ovviamente mi metto a sorridere con una gioia profonda nel cuore e penso:

E’ PROPRIO VERO CHE LE PAROLE NON SI PERDONO AL VENTO!

Diventa nostro socio! Potrai partecipare ai nostri corsi di Yoga a Montorso!

I CORSI SONO INDIRIZZATI AI SOCI
Per la partecipazione ai corsi, è richiesta iscrizione tessera associativa all’ Associazione Sportiva Dilettantistica YOGA CHE DANZA MONTORSO

 

Related posts:

One thought on “Le parole non si perdono nel vento

  1. Pingback: I bambini sono grandi: imparare a superare le paure

Leave a Reply