MEDITAZIONE PER ARCHI su Signore delle Cime

Il suono è Meditazione perché il suono riesce ad  entrare in noi e risuona dentro: quando ascoltiamo una musica che amiamo, vibriamo in un tutt’uno con quel suono.

L’esperienza del suono, si affida all’ascolto interiore e alle sensazioni che affiorano: scompare ogni tensione, la mente si placa, viviamo l’attimo presente e cessa la lotta del vivere.

CatturaHo voluto fermare questo suono meditativo, usando la tecnologia moderna e YouTube per regalarvi un meraviglioso attimo di Meditazione che ci è stato donato Giovedì 1 Novembre nel Duomo di Ognissanti di Arzignano (VI).
Il Quartetto d’archi Kreativ Ensemble e l’arzignanese Franco Turra, eseguono una composizione di Bepi De Marzi che elabora il canto “Signore delle cime“.

 

‘Signore delle cime’, che è assieme canto e preghiera, espressione di dolore e di speranza, fu composto proprio sessanta anni orsono da de marzi, nel ricordo dell’alpinista Bepi Bertagnoli scomparso sopra Campodalbero nella primavera del 1951

Eccovi il video integrale. Assaporatelo, è semplicemente meraviglioso.
Impossibile non farsi trasportare, impossibile non vibrare con questo suono.

Di seguito, il file MP3 di “MEDITAZIONE PER ARCHI su Signore delle Cime” da scaricare:

“Alla fine del Suono si trova la Verità”.
(A. Rabenstein)

Sicuramente potremo sperimentare questo suono meraviglioso,  durante la pratica.


Diventa nostro socio! Potrai partecipare ai nostri corsi di Yoga a Montorso!

I CORSI SONO INDIRIZZATI AI SOCI
Per la partecipazione ai corsi, è richiesta iscrizione tessera associativa
all’ Associazione Sportiva Dilettantistica YOGA CHE DANZA MONTORSO

Leave a Reply