Yoga Nidra e il rilassamento profondo

La fase di rilassamento durante la lezione di Yoga, è un complemento importantissimo.


Ogni sessione infatti, inizia e termina con un rilassamento: più breve all’inizio della lezione per distaccare la mente dai pensieri ossessivi della giornata, e un po’ più lungo alla fine, per fissare l’energia incanalata e rendere stabili i benefici ottenuti con la pratica attiva.

Lo Yoga Nidra quindi, amplifica e suggella gli effetti benefici delle Asana.

Attraverso lo Yoga Nidra, con il rilassamento guidato di tutte le parti del corpo, si raggiunge uno stato di rilassamento profondo che libera dalle tensioni accumulate nel corso della giornata.

Questa parte della lezione di Yoga permette di liberarsi dallo stress, aiuta chi soffre di insonnia, rigenera corpo e mente armonizzando i due emisferi, cristallizza l’energia nel corpo e stimola le difese immunitarie.

La posizione più frequente che si assume in questa fase, è quella di Shavasana, la posizione supina, con le braccia morbidamente rilassate e i palmi rivolti verso l’alto in segno di accoglienza. Gli occhi rimangono chiusi, il respiro è tranquillo e naturale. Una volta trovata la posizione comoda con piccoli aggiustamenti, si cerca l’immobilità del corpo e si ascolta a voce dell’insegnante che ci guida, cercando di rimanere vigili.

E’ importante rimanere svegli durante la pratica anche se a volte può accadere che si si abbandoni ad un sonno ristoratore.
In ogni caso, anche durante il sonno, gli effetti benefici raggiungono ugualmente il subconscio del praticante, che rimane comunque vigile attraverso l’udito.


Se si fatica a rilassarsi, un ottimo modo per calmare la mente è quello di coprire gli occhi con una fascia, magari imbottita, da posizionare sugli occhi. Questo elimina qualsiasi stimolo visivo e blocca i movimenti oculari involontari portando aduno stato di quiete profonda che rigenera.

Se vuoi provare una sessione di Yoga, contattaci. La prima lezione di prova è gratuita! RICARICA IL TUO CORPO DI ENERGIA!

Controlla a questo link quali sono i corsi Yoga che si tengono presso la nostra associazione.


“Lasciarsi andare è l’asana di gran lunga più difficile”

B.K.S. Iyengar

Diventa nostro socio! Potrai partecipare ai nostri corsi di Yoga a Montorso!
I CORSI SONO INDIRIZZATI AI SOCI
Per la partecipazione ai corsi, è richiesta iscrizione tessera associativaall’ Associazione Sportiva Dilettantistica YOGA CHE DANZA MONTORSO

Pratyahara volgere lo sguardo all’interno

Alla fine della lezione di Yoga e Ginnastica per il benessere di corpo e mente a Montorso, molto spesso assumiamo la posizione di Shavasana per il rilassamento finale durante il Pratyahara.

Si tratta di una posizione Yoga che mira a rilassare completamente il corpo e la mente al fine di rendere stabili i benefici ottenuti dalla pratica attiva.

Questa fase finale è veramente molto importante e richiede un abbandono attivo da parte del praticamente che dovrebbe rimanere vigile e connesso con le proprie sensazioni.

“Lasciarsi andare è l’asana di gran lunga più difficile”

(citazione di B.K.S. Iyengar)

E’ in questa fase che attraverso il respiro, l’immobilità, la presenza e le visualizzazioni, si  cerca di mantenere i sensi rivolti all’interno, entrando nello stato di Pratyahara, uno degli otto stadi dello yoga secondo Patanjali.

Il senso di INTERIORIZZAZIONE nel Pratyahara, avviene quando la direzione dell’attenzione a cui i nostri sensi sono rivolti, si inverte, e volge verso l’interno, nel nostro mondo interiore senza essere condizionati dal mondo esterno.

La mente si placa, i sensi si risvegliano andando a ri-scoprire quella che è la nostra “immagine segreta” aprendoci al nostro essere interiore e contemplando la nostra vera essenza.

La mente si libera dai pensieri assillanti, l’energia non si disperde e il corpo ne trova beneficio.

Si prova un profondo senso di SERENITA’ nella resa totale di corpo e mente.

Pratyahara Volgere lo sguardo all’interno

Pratyahara


Diventa nostro socio! Potrai partecipare ai nostri corsi di Yoga a Montorso!
I CORSI SONO INDIRIZZATI AI SOCI
Per la partecipazione ai corsi, è richiesta iscrizione tessera associativa all’ Associazione Sportiva Dilettantistica YOGA* CHE DANZA MONTORSO

  • Lo yoga oggi viene definito dal CONI come
    ॐ Ginnastica finalizzata al benessere psicofisico ॐ