Pratyahara volgere lo sguardo all’interno

Alla fine della lezione di Yoga e Ginnastica per il benessere di corpo e mente a Montorso, molto spesso assumiamo la posizione di Shavasana per il rilassamento finale durante il Pratyahara.

Si tratta di una posizione Yoga che mira a rilassare completamente il corpo e la mente al fine di rendere stabili i benefici ottenuti dalla pratica attiva.

Questa fase finale è veramente molto importante e richiede un abbandono attivo da parte del praticamente che dovrebbe rimanere vigile e connesso con le proprie sensazioni.

“Lasciarsi andare è l’asana di gran lunga più difficile”

(citazione di B.K.S. Iyengar)

E’ in questa fase che attraverso il respiro, l’immobilità, la presenza e le visualizzazioni, si  cerca di mantenere i sensi rivolti all’interno, entrando nello stato di Pratyahara, uno degli otto stadi dello yoga secondo Patanjali.

Il senso di INTERIORIZZAZIONE nel Pratyahara, avviene quando la direzione dell’attenzione a cui i nostri sensi sono rivolti, si inverte, e volge verso l’interno, nel nostro mondo interiore senza essere condizionati dal mondo esterno.

La mente si placa, i sensi si risvegliano andando a ri-scoprire quella che è la nostra “immagine segreta” aprendoci al nostro essere interiore e contemplando la nostra vera essenza.

La mente si libera dai pensieri assillanti, l’energia non si disperde e il corpo ne trova beneficio.

Si prova un profondo senso di SERENITA’ nella resa totale di corpo e mente.

Pratyahara Volgere lo sguardo all’interno

Pratyahara


Diventa nostro socio! Potrai partecipare ai nostri corsi di Yoga a Montorso!
I CORSI SONO INDIRIZZATI AI SOCI
Per la partecipazione ai corsi, è richiesta iscrizione tessera associativa all’ Associazione Sportiva Dilettantistica YOGA* CHE DANZA MONTORSO

  • Lo yoga oggi viene definito dal CONI come
    ॐ Ginnastica finalizzata al benessere psicofisico ॐ

 

Respiro, Meditazione e Visualizzazioni Creative

respiro meditazione visualizzazioni creative yoga che danza

Durante le lezioni di Yoga e Ginnastica posturale a Montorso, si sperimentano le tecniche base del Pranayama per utilizzare la modalità corretta del respiro durante le Asana e imparare ad espanderlo nell’uso quotidiano.
Queste tecniche non aiutano soltanto ad imparare a respirare bene, ma ci consentono di assorbire più energia vitale, il Prana.

Il respiro collega il corpo con la mente e dunque partendo dal corpo, possiamo imparare a regolare anche il respiro e di conseguenza le nostre emozioni.

corpo – mente – respiro

Nella fase finale del rilassamento , con il Pratyahara , utilizziamo le visualizzazioni creative combinate con il respiro.

In Shavasana, la posizione del cadavere,  questa fase di rilassamento profondo è fondamentale per scaricare le tossine in eccesso e suggellare tutto il lavoro svolto nella parte attiva della lezione con le sequenze dinamiche in piedi o distesi.

In questa fase di resa totale del corpo,  le Visualizzazioni Creative consentono di spegnere la mente dai pensieri ossessivi.
I benefici che derivano dalla Meditazione e dalle Visualizzazioni Creative dunque, sono sia fisici che mentali ed emotivi.

Osservando lo spazio tra un pensiero e l’altro, quell’oasi di pace e silenzio che giace nella profondità della mente, si arriva ad uno stato di quiete e pace mai provato prima.

Vuoi sperimentare queste tecniche?  Vieni a provare una lezione gratuitamente: CONTATTACI


 


Diventa nostro socio! Potrai partecipare ai nostri corsi di Yoga* a Montorso!
I CORSI SONO INDIRIZZATI AI SOCI
Per la partecipazione ai corsi, è richiesta iscrizione tessera associativa all’ Associazione Sportiva Dilettantistica YOGA CHE DANZA MONTORSO

ॐ YOGA * Ginnastica finalizzata al benessere psicofisico ॐ

 

Yoga Gatto: I’m in SHAVASANA

yoga gatto ernesto shavasana

Vi presento ERNESTO, uno dei miei gatti.
E’ un gatto speciale perchè lui, praticaYoga come la sua padroncina.

Quando vuole rilassarsi e riposare la sua schiena provata dall’incidente al bacino, si sistema su una superficie dura, ed eccolo: SHAVASANA è la sua posizione preferita e qui nella foto lo potete ammirare.

La forma è un poco personalizzata visto che esegue una sorta di Mudra con le zampette, ma è magnifico da vedere: YOGA GATTO SHAVASANA, tutta per voi!

Che ne pensate?