Acqua INFORMATA e PURIFICATA da energie spurie con il Fiore della Vita

Blume des Lebens

IDEOGRAMMA Fiore della Vita:  lo schema della creazione e della vita in ogni luogo

1  L’acqua registra le informazioni che le diamo
e possiamo dunque purificarla energeticamente

Le energie negative possono influenzare il nostro campo energetico-vibrazionale e  purificare l’acqua che beviamo, è un modo semplice per migliorare la qualità della nostra vita e ripristinare l’armonia nel nostro corpo.

E’ risaputo che i pensieri, le parole, i simboli, sono in grado di modificare la struttura delle molecole e dunque la materia.
Le nostre cellule riconoscono le vibrazioni positive e attraverso la risonanza, cercano di entrare in sintonia con quelle frequenze  armoniche perfette.

Per questo possiamo energizzare l’acqua che beviamo, utilizzando la simbologia sacra che racchiude frequenze positive e benefiche.

Attraverso l’energizzazione dell’acqua, si ripristinano le informazioni autentiche dell’acqua e quelle frequenze armoniche del suo stato originario.

SIMBOLO Fiore della Vita

Ci sono molti modi per “informare l’acqua” purificandola dalle energie spurie.
Uno di questi metodi è utilizzare la geometria sacra del Fiore della Vita  per diffondere l’energia purificatrice  direttamente nell’acqua.

Il  FIORE della VITA  è una GEOMETRIA SACRA, lo schema della creazione e della vita in ogni luogo, che trasmette energie positive dove viene utilizzata, generando un campo vibrazionale perfettamente armonico.

Per infomare l’acqua, basterà riporre una bottiglia riempita d’acqua direttamente sopra al FIORE DELLA VITA  stampato, per una ventina di minuti, perchè questa geometria sacra trasmetta le sue vibrazioni e l’acqua entri in risonanza con esse.

Si può anche informare l’acqua di un bicchiere, assorbendo tramite mano sinistra e confluendo con la mano destra.

Per farlo, si tiene il sottobicchiere con il SIMBOLO con la sinistra e si appoggia il bicchiere d’acqua con la mano destra, per 3 minuti, visualizzando con la mente che l’energia del simbolo si trasmette sull’acqua nel bicchiere.

Il tutto in modo naturale .

Provare non costa nulla!
Puoi testare come si comporta l’acqua prima e dopo la fase di caricamento.

Per permetterti di informare e armonizzare l’acqua, ti ho preparato un modello da stampare per poter utilizzarlo e verificarne di persona gli effetti benefici.

Fammi sapere!


CatturaSCARICA IL MODELLINO IN PDF da stampare
del SOTTOBOCCHIERE ENERGIZZANTE
con il Fiore della Vita,

da questo LINK

 

 

 


Istruzioni su come usare il modellino:
1STAMPALO
1RITAGLIA IL QUADRATO
1RIPONI LA BOTTIGLIA SOPRA IL SOTTOBICCHIERE ENERGIZZANTE, per donare all’acqua frequenze benefiche che verranno assorbite dalle tue cellule, quando la berrai


Diventa nostro socio! Potrai partecipare ai nostri corsi di Yoga a Montorso!

I CORSI SONO INDIRIZZATI AI SOCI
Per la partecipazione ai corsi, è richiesta iscrizione tessera associativa
all’ Associazione Sportiva Dilettantistica YOGA CHE DANZA MONTORSO

 

MEDITAZIONE PER ARCHI su Signore delle Cime

Il suono è Meditazione perché il suono riesce ad  entrare in noi e risuona dentro: quando ascoltiamo una musica che amiamo, vibriamo in un tutt’uno con quel suono.

L’esperienza del suono, si affida all’ascolto interiore e alle sensazioni che affiorano: scompare ogni tensione, la mente si placa, viviamo l’attimo presente e cessa la lotta del vivere.

CatturaHo voluto fermare questo suono meditativo, usando la tecnologia moderna e YouTube per regalarvi un meraviglioso attimo di Meditazione che ci è stato donato Giovedì 1 Novembre nel Duomo di Ognissanti di Arzignano (VI).
Il Quartetto d’archi Kreativ Ensemble e l’arzignanese Franco Turra, eseguono una composizione di Bepi De Marzi che elabora il canto “Signore delle cime“.

 

‘Signore delle cime’, che è assieme canto e preghiera, espressione di dolore e di speranza, fu composto proprio sessanta anni orsono da de marzi, nel ricordo dell’alpinista Bepi Bertagnoli scomparso sopra Campodalbero nella primavera del 1951

Eccovi il video integrale. Assaporatelo, è semplicemente meraviglioso.
Impossibile non farsi trasportare, impossibile non vibrare con questo suono.

Di seguito, il file MP3 di “MEDITAZIONE PER ARCHI su Signore delle Cime” da scaricare:

“Alla fine del Suono si trova la Verità”.
(A. Rabenstein)

Sicuramente potremo sperimentare questo suono meraviglioso,  durante la pratica.


Diventa nostro socio! Potrai partecipare ai nostri corsi di Yoga a Montorso!

I CORSI SONO INDIRIZZATI AI SOCI
Per la partecipazione ai corsi, è richiesta iscrizione tessera associativa
all’ Associazione Sportiva Dilettantistica YOGA CHE DANZA MONTORSO

La forza delle parole. Nankuru-nai-sa: Tutto Andrà Bene

Nankurunaisa una frase che deriva dalla fusione di un antico dialetto e della lingua giapponese che reca in sè un significato profondo.

Si tratta di una parola che “va di moda oggi” grazie ad una serie televisiva ma cerchiamo comunque di far affiorare il lato migliore di tutto questo che possa aiutarci in qualche modo a stare meglio.
Nankurunaisa  significa in sostanza “Tu comportati bene e vedrai che tutto andrà bene e le cose si sistemeranno!”.

nankurunaisa

Prova a ripeterlo dentro di te credendo in quello che porta:

Nankuru-nai-sa, Nankuru-nai-saNankuru-nai-sa, tutto andrà bene…

Come un mantra, si entra in connessione con gli elementi positivi del suo significato per attirare energie costruttive ricche di speranza.

Le parole sono potenti, e i mantra ripetuti regolarmente sia a livello vocale che mentale, sono vibrazioni pure che risuonano dentro di noi producendo effetti profondi e benefici  sul nostro corpo e sulla nostra mente.
I “mantra” possono considerarsi vere e proprie meditazioni visto che esigono presenza mentale e grazia laddove respiro, pensieri ed emozioni convivono in perfetta armonia.

L’effetto positivo sulla mente conscia e inconscia sono innegabili.
Prova ad affidarti alle vibrazioni benefiche e facci sapere se ne senti gli effetti.

Nankurunaisa  – La frase completa in cui è contenuta questa parola è “makutu sookee nankuru nai sa”, in sè ha un significato letterale abbastanza semplice ma potente:
Tu comportati come si deve e vedrai che in qualche modo tuto andrà bene e le cose andranno a posto”…


 

Diventa nostro socio! Potrai partecipare ai nostri corsi di Yoga* a Montorso!

I CORSI SONO INDIRIZZATI AI SOCI
Per la partecipazione ai corsi, è richiesta iscrizione tessera associativa
all’ Associazione Sportiva Dilettantistica YOGA CHE DANZA MONTORSO

ॐ YOGA * Ginnastica finalizzata al benessere psicofisico ॐ

Rimedi Naturali per le situazioni di emergenza: RESCUE REMEDY

Ognuno di noi vive situazioni emotivamente difficili che sopraggiungono inaspettatamente e in questi momenti, i Fiori di Bach possono essere di aiuto.

Molto spesso chi sceglie di frequentare un corso di Yoga vuole imparare a gestire l’ansia e lo stress di questa vita frenetica che ci impone ritmi impegnativi.

Per questo motivo, da utilizzatrice di questi rimedi di medicina alternativa che trovo efficaci, almeno per me, volevo darvi dei suggerimenti in merito al RESCUE REMEDY, la soluzione di emergenza composta da 5 fiori che viene usata in tutte quelle situazioni in cui viene alterato l’equilibrio psico-fisico.

Il RESCUE REMEDY si può acquistare già preparato ma essendo composto da 5 fiori, è possibile richiedere la composizione, risparmiando notevolmente.

In media le soluzioni pronte sono più piccole e costano almeno il doppio e quindi è preferibile farsi preparare la boccetta in erboristeria, su soluzione di brandy oppure senza alcool se vengono usati nei bambini.

I cinque fiori che compongono il RESCUE REMEDY

I cinque fiori che compongono il RESCUE REMEDY

Ti elenco i fiori che compongono il RESCUE REMEDY – fiori di emergenza

26 ROCK ROSE

29 STAR OF BETHLEHEM
18 IMPATIENS
6 CHERRY PLUM
9 CLEMATIS

Segnati questo elenco su un bigliettino e vai in una erboristeria richiedendo di prepararti questa composizione di emergenza con i  5 FIORI, su alcool o senza alcool a seconda delle tue esigenze.
Tieni conto che la soluzione senza alcool ha una durata minore.

Ti segnalo che puoi richiedere ti sia rilasciato lo scontrino fiscale visto che le soluzioni dei fiori possono essere inclusi tra i medicinali alternativi che possono essere scaricati nella dichiarazione dei redditi (pochi lo sanno).

fiori-di-bach-rescue

 

COME SI USA IL RESCUE REMEDY?

L’assunzione del RESCUE REMEDY varia a seconda della situazione ma il metodo tradizionale prevede l’assunzione, al bisogno, di 4 gocce al bisogno da somministrare in un bicchiere d’acqua non gassata. Nel caso in cui  non fosse possibile assumere le gocce diluite nell’acqua, le gocce si possono assumere direttamente sotto la lingua prelevandole dal flacone avendo cura di non sporcare la pipetta che deve rimanere integra.

Se la situazione emotiva non migliore, è possibile ripetere la posologia di 4 gocce ad intervalli brevi.

Il rescue remedy va usato come rimedio in casi di emergenza essendo un valido  stabilizzante del sistema psicoenergetico:  paura, rabbia, stanchezza fisica ed emotiva, dolore particolare, tristezza, febbri, dolori mestruali, attacchi di emicrania, uno spavento, coliche.

Il rescue remedy è utilizzato anche a livello preventivo quando si devono affrontare situazioni che generano preoccupazione o ansia. In questo caso si può assumere qualche giorno prima dell’evento, sempre nel dosaggio 4 gocce  per 4 volte al giorno.

Il rescue è efficace anche quando la persona vive un momento difficile: in questo caso è indicato assumerlo come preparazione all’uso standard dei fiori che vengono prescritti da un fitoterapeuta oppure per alleviare gli effetti dell’evento emotivamente traumatico.
Anche in questo caso, si possono assumere  4 gocce per 4 volte al giorno, per due o tre giorni.

Il RESCUE REMEDY e i fiori di Bach lavorano a livello energetico come terapia vibrazionale,  per stabilizzare il sistema psicoenergetico.
Si tratta di un livello diverso da quello dei rimedi farmacologici; questo significa che l’assunzione dei fiori non interferisce con i medicinali che si assumono normalmente.

Ovviamente in casi di emergenza grave, il RESCUE REMEDY NON SOSTITUISCE l’intervento del medico ma aiuta a ripristinare un equilibrio energetico e una stabilizzazione psicofisica che predispongono meglio la persona alle cure.

Diventa nostro socio! Potrai partecipare ai nostri corsi di Yoga a Montorso!

I CORSI SONO INDIRIZZATI AI SOCI
Per la partecipazione ai corsi, è richiesta iscrizione tessera associativa all’ Associazione Sportiva Dilettantistica YOGA CHE DANZA MONTORSO