Praticare la Gentilezza

La gentilezza è l’intelligenza del cuore ed è in grado di migliorare le relazioni tra le persone.

Inoltre non fa bene soltanto a chi la riceve ma anche a chi la pratica. Essendo contagiosa, può operare un cambiamento perchè ognuno di noi è in grado di fare qualcosa per rendere questo mondo, migliore!

SATYAM BADE, PRYAM BADE… ITAM BADE

( Shri Krishna )

Questa espressione “Satyam bade, priyam badeitam bade” significa: bisogna dire la verità e in questa verità dire qualcosa che sia gradevole allo spirito e al bene dell’altra persona.

Possiamo comunicare la verità senza che questa sia spiacevole per chi ci ascolta, usando il rispetto, la diplomazia, la gentilezza del cuore.
Praticare la Gentilezza dunque, è qualcosa su cui si può lavorare e si può imparare, anche da grandi.

Ogni cosa si può dire con gentilezza, anche la più spiacevole: il modo di dire le cose, le rende migliori o peggiori, anche se si tratta della stessa cosa.

Sii gentile, sempre. La tua vita e quella delle persone accanto a te, sarà migliore!

Campagna UN MONDO MIGLIORE del 2013 “A BETTER WORLD”

Diventa nostro socio! Potrai partecipare ai nostri corsi di Yoga a Montorso!

I CORSI SONO INDIRIZZATI AI SOCI
Per la partecipazione ai corsi, è richiesta iscrizione tessera associativa
all’ Associazione Sportiva Dilettantistica YOGA CHE DANZA MONTORSO

Tutto ciò che si semina finisce per dare frutto


Semi, noccioli: tutto ciò che si semina o si pianta nella terra
finisce per crescere e dare frutto.

E lo stesso avviene con i nostri pensieri, i nostri sentimenti e i nostri desideri.

Il Maestro Peter Deunov, in Bulgaria, ci chiedeva di non gettare
i noccioli della frutta che avevamo mangiato, ma di piantarli.
E io vi consiglierò la stessa cosa.

Se non avete un giardino, interrateli dove potete; l’essenziale è che prendiate coscienza che un nocciolo è una creatura che ha bisogno di dar vita al germe vivo che porta in sé.

Lo scopo principale di questo esercizio è farvi prendere coscienza che interiormente avete altri noccioli da piantare: idee, pensieri, sentimenti.
Quando questi produrranno dei frutti, non solo sarete nell’abbondanza,
ma potrete anche nutrire una quantità di creature.


(Omraam Mikhaël Aïvanhov )

Tutto quello che semini, alla fine cresce e dà frutto.
Anche i nostri pensieri e le nostre azioni.

Quindi fai crescere un albero per imparare che in un seme è racchiusa la vita e coltiva pensieri positivi per nutrire la tua anima.

Diventa nostro socio! Potrai partecipare ai nostri corsi di Yoga a Montorso!

I CORSI SONO INDIRIZZATI AI SOCI
Per la partecipazione ai corsi, è richiesta iscrizione tessera associativa
all’ Associazione Sportiva Dilettantistica YOGA CHE DANZA MONTORSO

Siete pronti a ripartire con un corso Yoga e Ginnastica per il benessere?

I nostri corsi di Yoga proseguono fino a fine Giugno per cui se hai intenzione di venire a provare una lezione di Yoga e Ginnastica Posturale a Montorso, cosa aspetti a chiamarci?

Chiama il 348 2569233 o scrivici

Diventa nostro socio! Potrai partecipare ai nostri corsi di Yoga* a Montorso!
I CORSI SONO INDIRIZZATI AI SOCI
Per la partecipazione ai corsi, è richiesta iscrizione tessera associativa all’ Associazione Sportiva Dilettantistica YOGA CHE DANZA MONTORSO

ॐ YOGA * Ginnastica finalizzata al benessere psicofisico ॐ

Terzo appuntamento per Yoga bimbi a Montorso. Ancora immagini che raccontano.

Foto Foto Foto

Immagini che raccontano

Attimi rubati durante i giochi di squadra che uniscono, la sperimentazione della competitività, i giochi che lavorano sull’empatia, i giochi di contatto, le posizioni, il respiro da sperimentare in modo diverso duramte il Terzo appuntamento di Yoga Educativo. Abbiamo anche sentito e provato i suoni armonici che entrano in risonanza. E poi le carte delle Āsana da conservare.

Tutto questo e molto di più con lo Yoga Bimbi.

Scoprire ogni volta un poco di più di questi esseri speciali.

Ecco alcuni momenti fermati nel terzo appuntamento di Yoga Educativo per bambini a Montorso.

(Grazie a Roberta Beggiato, la mia gemella, mamma di Livio, per le foto.)

IL RESPIRO VA SPERIMENTATO

GIOCO DI CONTATTO

SUONI ARMONICI DELLE CAMPANE IN CERCHIO nel rilassamento finale

ASANA CON LE CARTE

GIOCO A SQUADRE

IL LAVAGGIO

SI PASSA IL TUNNEL

IL TUNNEL …ed io lo stavo attraversando!


Diventa nostro socio! Potrai partecipare ai nostri corsi di Yoga a Montorso!
I CORSI SONO INDIRIZZATI AI SOCI
Per la partecipazione ai corsi, è richiesta iscrizione tessera associativa all’ Associazione Sportiva Dilettantistica YOGA* CHE DANZA MONTORSO

  • Lo yoga oggi viene definito dal CONI come
    ॐ Ginnastica finalizzata al benessere psicofisico ॐ

Seconda giornata Yoga Bimbi a Montorso. Impariamo giocando

Prosegue il lavoro con i bambini secondo il metodo di Yoga Educativo a Montorso.

Questo metodo mette in risalto le potenzialità del bambino attraverso il gioco, combinato alla pratica dello yoga.

I bambini, divertendosi, esplorano le loro sensazioni e la loro capacità di interagire e lavorare in gruppo.

La pratica dello yoga sostiene il bambino nella crescita sia fisica che emotiva.

Vediamo alcune tra le attività fatte con i bimbi oggi, a Montorso.

Il cerchio iniziale si è trasformato in un gioco floreale.

Abbiamo utilizzato anche i suoni delle campane tibetane che i bambini hanno suonato.

Abbiamo lavorato sperimentando il contatto, con il gioco delle isole.

E abbiamo usato il respiro in modo consapevole.

Abbiamo persino sperimentato un nuovo gioco con le palline inventato da Alice, lì al momento. Ed è stato divertente usare i colori!

Abbiamo imparato anche la filastrocca delle cinque dita! Questa qui.

Ci aspettano altre due lezioni con altri giochi e tanti sorrisi.

Grazie bimbi dei vostri abbracci che mi avete regalato. Mi rendete tanto felice.

La Maestra Claudia.

Diventa nostro socio! Potrai partecipare ai nostri corsi di Yoga* a Montorso!

I CORSI SONO INDIRIZZATI AI SOCI
Per la partecipazione ai corsi, è richiesta iscrizione tessera associativa all’ Associazione Sportiva Dilettantistica YOGA CHE DANZA MONTORSO

Reportage fotografico della prima lezione di Yoga Educativo per bambini dai 5 ai 10 anni

Le immagini raccontano più delle parole e allora diamo voce alle immagini per raccontarvi l’emozione della prima lezione con i bambini a Montorso: Ciclo di Yoga Educativo e Yoga giocato.

In questo terzo anno abbiamo accolto bambhttps://it.m.wikipedia.org/wiki/Āsanaini che ci hanno seguito fin dal primo anno e che ad ogni appuntamento in Giugno, ci onorano della loro presenza.

E poi abbiamo avuto altri nuovi compagni che per la prima volta hanno sperimentato il gioco e le Āsana il respiro, il massaggio e le visualizzazioni creative.

Siamo felici di onorare questo appuntamento ormai consueto.

Giugno, il mese dei bimbi che fanno Yoga e si divertimento!

E noi, con loro !

yoga bimbi yoga giugno 2018

Yoga educativo bambini montorso

yoga educativo bimbi giugno 2018 montorso

yoga educativo bimbi giugno 2018 montorso yoga che danza

Per chi volesse contattarci per far partecipare il proprio bimbo, scriveteci!

Diventa nostro socio! Potrai partecipare ai nostri corsi di Yoga* a Montorso!

I CORSI SONO INDIRIZZATI AI SOCI
Per la partecipazione ai corsi, è richiesta iscrizione tessera associativa all’ Associazione Sportiva Dilettantistica YOGA CHE DANZA MONTORSO

Ginnastica per i dolori ai piedi

26 ossa, tendini, legamenti e 100 muscoli.
Cos’è? IL PIEDE UMANO!

Una parte del corpo che spesso tralasciamo e non curiamo a sufficienza.

Ci sono  molti esercizi dedicati ai PIEDI e ALLA FASCIA PLANTARE per mantenerli forti e in salute come meriterebbero visto l’importante compito che svolgono ogni giorno.

Allungare i muscoli del piede evita quei dolori ai piedi che colpiscono molte persone.

Nella nostre lezioni settimanali, molto spesso dedichiamo qualche minuto alle nostre estremità che sono parti fondamentali durante la pratica.

apertura del piede

apertura piedi ginnastica

“Il piede umano è un’opera d’arte, un capolavoro di ingegneria.”
Leonardo Da Vinci


 

TOP header- mani bianoc nero

I CORSI SONO RIVOLTI AI SOCI.
 E’ richiesta regolare iscrizione all’Associazione Y.C.D. YOGA CHE DANZA per parteciparvi.

PREMESSA: Lo Yoga è inserito nella «Attività Sportiva Ginnastica finalizzata alla Salute ed al Fitness» come è stato deciso dal  Comitato Olimpico Italiano CONI.  Quindi lo Yoga è stato iscritto al registro nazionale #CONI delle Discipline Sportive.

* Ginnastica finalizzata al benessere psicofisico

Yoga e Sport, un binomio vincente

Sempre più Yoga e Sport, viaggiano a braccetto.

Lo Yoga è uno strumento in mano allo sportivo che, attraverso le asana combinate al respiro consapevole, è in grado di sviluppare una prestazione maggiore allenando il proprio corpo a diventare più flessibile, più forte, e la mente ad essere più attenta e concentrata.

Yoga per gli Sportivi

Yoga per gli Sportivi

I vantaggi per uno sportivo che pratica Yoga, sono molteplici:
lo YOGA  aumenta la forza, la coordinazione, l’equilibrio, l’elasticità dei muscoli prevenendo anche disturbi che potrebbero insorgere a seguito dello sforzo fisico.

Attraverso una pratica costante, si può rilasciare lo stress accumulato ed acquisire una maggiore consapevolezza del proprio corpo e della propria emotività.

La pratica delle Asana non è semplice.
Lo Yoga non è solo meditazione e “OM”, come molti credono!
Ci sono sportivi che utilizzano proprio le posizioni yogiche per rinforzare i propri muscoli per renderli elastici, più forti e scattanti, potenziando la muscolatura scheletrica e per riacquisire la giusta concentrazione.

Con lo Yoga si può migliorare i risultati sportivi.

YOGA & SPORT sono un binomio perfetto e sempre di più le Associazioni Sportive inseriscono nei loro piani di allenamento tecniche basilari di Yoga per avere una corretta preparazione sia fisica che mentale.
Lo Yoga viene praticato dagli sportivi anche alla fine dell’attività sportiva per allungare i muscoli.  

Le Asana nello Yoga infatti, si basano molto spesso su esercizi di stiramento muscolare ponendo grande attenzione all’ascolto del proprio corpo.

Lo stretching alla fine dell’attività sportiva, è una sana abitudine che viene troppo spesso sottovalutata e che dovrebbe diventare una sana abitudine. Lo stretching come parte finale dell’attività fisica, agisce non solo a livello muscolare e delle articolazioni, ma anche a livello cardio-circolatorio, scheletrico, respiratorio.

Se ti interessa valutare di inserire nella tua  pratica sportiva un po’ di Yoga, PER AUMENTARE LE PERFORMANCE SPORTIVE DEL TUO TEAM, contattaci e troveremo un modo per fare qualche lezione adatto al tuo gruppo!

Cell. 348 2569233 

L’importanza della musica nella pratica: Aria sulla quarta corda

La musica è esperienza, è evocazione, edifica lo spirito, conforta e sostiene.
La musica sonda il mistero del nostro sentire e lo rivela, se gliene diamo la possibilità.
La musica è amica e compagna di vita perchè la musica è intorno, è dentro, è ovunque, anche nel silenzio.

« La musica è una delle vie per le quali l’anima ritorna al cielo »
(Torquato Tasso)

La musica è uno strumento potente per metterci in contatto con la nostra interiorità, è un mezzo per raggiungere la nostra vera essenza.
Con la musica, possiamo arrivare ad armonizzare corpo, mente, spirito.

Sto preparando la lezione Yoga di domani a Montorso e scegliendo le musiche per la pratica.

Solitamente combino brani con stili diversi che possono anche discostarsi dal repertorio tradizionale di musiche per lo Yoga e, durante gli intervalli tra le Asana, mi piace concedere momenti di intensità profonda scegliendo crescendi musicali voluti, che accompagnino l’osservazione del proprio respiro, la quiete della  mente e l’ascolto del corpo dopo una posizione.

Domani tra i pezzi,  ho scelto anche un brano di musica classica,  “Aria sulla Quarta corda”.  La trascrizione per violino e pianoforte di August Wilhelm del brano originario di Bach, è caratterizzato da una musicalità che esprime equilibrio nella combinazione dei due opposti  (Do – Sol).

musica vortice di emozioni

– Aria sulla quarta corda –
Johann Sebastian Bach

fonte: it.hdclassicalmusic.com

Sarà interessante sperimentare queste combinazioni e, ascoltando, far emergere la bellezza che è custodita in ognuno di noi.