Il cervello adulto può cambiare

“Nulla nei nostri schemi di comportamento è immutabile, se non il credere che lo siano”
( Moshe Feldenkrais)

Il cervello adulto umano e le non perde la sua plasticità con il tempo e questa sua caratteristica gli permette di cambiare a livello strutturale in breve tempo, modificando le funzioni neuronali e sinaptiche, in base alle esperienze che vive.

La plasticità cerebrale, o neuroplasticità, è la capacità del cervello di cambiare la propria stuttura, nel corso della vita di una persona, in risposta ad un’esperienza vissuta, sia nel bene che nel male.
Il cervello e le sue interconnessioni strutturali continuano dunque a modificarsi nel corso della nostra esistenza.

Quando il nostro cervello vive una esperienza, evolve, si trasforma.
Per questo noi, a prescindere dall’età, siamo un sistema in continua evoluzione e questo dono ci consente di capire che un nostro intervento attivo, è capace di rompere circoli viziosi di ansia, stanchezza mentale, rigidità , paura…

La pratica dello Yoga e della meditazione, possono aiutare in questo processo di “guarigione” per apprendere nuovi sani comportamenti e abitudini per ARRICCHIRE SE STESSI e LA PROPRIA IMMAGINE INTERIORE.


Puoi lavorare per allenare il tuo cervello alla felicità, alla calma, alla sicurezza.

Prendere consapevolezza dei propri condizionamenti, delle proprie tensioni e limitazioni, è un primo passo per operare questo cambiamento migliorando la qualità della nostra vita, soprattutto in questo momento di grande difficoltà.

Se vorrai partecipare alle lezioni di Yoga e Meditazione con noi, contattaci! Potrai provare una lezione se vorrai e partecipare a quelle online gratuite.


Collegati alla NOSTRA PAGINA FACEBOOK YogaCheDanza per rimanere aggiornato!

Diventa nostro socio! Potrai partecipare ai nostri corsi di Yoga!

I CORSI SONO INDIRIZZATI AI SOCI
Per la partecipazione ai corsi, è richiesta iscrizione tessera associativa
all’ Associazione Sportiva Dilettantistica YOGA CHE DANZA MONTORSO

Yoga ad occhi bendati portando l’attenzione agli altri organi di senso

La settimana prossima, abbiamo organizzato una interessante sessione di pratica Yoga ad occhi bendati online

LUNEDI 15 FEBBRAIO dalle ore 19,00 alle ore 19,45

Vi chiederete a cosa possa servire un approccio di questo tipo. Ecco qui quali sono gli aspetti da esplorare con una pratica Yoga al buio.

La pratica dello Yoga esige che l’attenzione sia rivolta all’interno cercando di staccarsi dal chiacchiericcio mentale per arrivare a concentrarsi sul momento presente.
Questo spesso risulta difficile perché siamo immersi nelle attività quotidiane e quando arriviamo a lezione, la nostra testa è ancora piena di pensieri assillanti.

L’idea di escludere il senso della vista con una benda, ci consente di partire dal corpo e dal respiro, per metterci in una condizione di profondo ascolto e “sentire” ad un livello che va al di là del corpo stesso e dei sensi coinvolti.

La pratica delle Asana al buio, con gli occhi chiusi, acquieta il senso della vista e ci permette quindi di  metterci in relazione con il nostro vero sentire.
Il buio genera una sorta di “silenzio” che ci permette di aumentare la concentrazione.

Nella realtà, senza l’interferenza del senso della vista, si ascolta con tutto il corpo assaporando una forma di silenzio in un atto di fiducia nei confronti dell’insegnante e di noi stessi.

Sul lato pratico, lo yoga ad occhi chiusi migliora la capacità di equilibrio e il coordinamento del corpo.
Senza l’uso del senso della vista infatti, si ascolta con maggiore attenzione ciò che ci viene chiesto di fare dall’insegnante, andando a scavare nella propria memoria corporea quelle che sono le posizioni che conosciamo, senza saperlo.

La pratica yoga ad occhi bendati, attraverso l’interruzione di ogni giudizio mentale, è la via per arrivare a mantenere la quiete anche al di là del tappetino, per meditare in movimento e avvicinarti al Pratyahara.

PRATICANDO YOGA CON GLI OCCHI BENDATI, AL BUIO,
IMPARIAMO AD USARE GLI ALTRI SENSI,
LA MENTE DIMORA NEL PRESENTE,
IL FOCUS E’ NEL RESPIRO,
MIGLIORA IL NOSTRO EQUILIBRIO,
AUMENTA L’AUTOSTIMA SCOPRENDO QUANTO GIA’ SAPPIAMO.
SIAMO PRESENTI NELL’ASCOLTO.
blid copy

Se vuoi provare una lezione di Yoga online, contattaci o scrivi a claudia@yogachedanza.com.



Diventa nostro socio! Potrai partecipare ai nostri corsi di Yoga* a Montorso!
I CORSI SONO INDIRIZZATI AI SOCI
Per la partecipazione ai corsi, è richiesta iscrizione tessera associativa all’ Associazione Sportiva Dilettantistica YOGA CHE DANZA MONTORSO

ॐ YOGA * Ginnastica finalizzata al benessere psicofisico ॐ

Tutto va per il meglio – Rilassamento guidato


Nel mio mondo, tutto va per il meglio…

Un rilassamento guidato per alleggerirsi dal peso delle paure e per ritrovare un equilibrio perfetto e salutare.

Dalla voce della nostra insegnante Claudia Beggiato

Dedicate un po’ di tempo a voi stessi.
Potrete ascoltarlo tutte le volte che vorrete.


Diventa nostro socio! Potrai partecipare ai nostri corsi di Yoga a Montorso!
I CORSI SONO INDIRIZZATI AI SOCI
Per la partecipazione ai corsi, è richiesta iscrizione tessera associativa
all’Associazione Sportiva Dilettantistica YOGA CHE DANZA MONTORSO.
Tutte le lezioni di 
ॐ YOGA si intendono come Ginnastica finalizzata al benessere psicofisico.

APPRENDIMENTO Un viaggio verso la riscoperta

Questo è l’apprendimento. All’improvviso capisci qualcosa che avevi capito da sempre, ma in un modo diverso.

(Doris Lessing)

Apprendere è un viaggio verso la riscoperta laddove, attraverso l’esperienza e il fare, si arriva ad una comprensione diversa che è il risultato del percorso fatto.

Ogni situazione vissuta genera esperienze e l’atto di “ESPERIRE“, altro non è che la raccolta di tutte le informazioni generate attraverso l’interazione con la realtà sia fisica che emozionale.

Vivere pienamente la vita è di per sè un’ottima occasione di apprendimento.

Quando ti trovi di fronte a questa “ri-scoperta”, recuperi qualcosa dentro di te che c’è sempre stato ma che era sopito e riaffiora.

Il mondo è tutto dentro di te

Diventa nostro socio! Potrai partecipare ai nostri corsi di Yoga a Montorso!
I CORSI SONO INDIRIZZATI AI SOCI
Per la partecipazione ai corsi, è richiesta iscrizione tessera associativaall’ Associazione Sportiva Dilettantistica YOGA CHE DANZA MONTORSO


Studia Pratica Ama lo YOGA

Studia lo Yoga Pratica lo Yoga Ama lo Yoga

NON SMETTERE MAI DI STUDIARE
Lo studio è una ricchezza interiore e fa crescere.
Un vero maestro rimane un discepolo.


Questo è l’apprendimento. All’improvviso capisci qualcosa che avevi capito da sempre, ma in un modo diverso.

(Doris Lessing)

PRATICA ogni giorno
Fai in modo che lo Yoga diventi parte integrante della tua vita nel rispetto dei tuoi tempi. Ricordatene ogni giorno in tutte le cose che fai, respirando più consapevolmente, camminando sentendo la terra e l’appoggio dei piedi, piegando le ginocchia per raccogliere le cose, accettando le situazioni anche quelle più difficili. Pratica qualche minuto di silenzio, pratica qualche aggiustamento mentre dormi, pratica l’amore e la gratitudine. E se riuscirai, fai qualche posizioni ma soprattutto, vivi la vita pienamente.

Vivere spiritualmente è vivere nel presente. Lo yoga ci porta nel momento presente, facendoci diventare coscienti della nostra postura, dei nostri movimenti e della nostra respirazione.


(Swami Vivekananda)

AMA cio che fai
Quando ami, sei vivo. L’amore risveglia la mente e il corpo perchè ci mette in contatto con il tutto e con la parte più segreta di noi stessi. Quando ami ciò che fai, sei felice.

Ama te stesso e osserva – oggi, domani, per sempre

(da un Sutra del Buddha)

Diventa nostro socio! Potrai partecipare ai nostri corsi di Yoga a Montorso!
I CORSI SONO INDIRIZZATI AI SOCI
Per la partecipazione ai corsi, è richiesta iscrizione tessera associativa all’ Associazione Sportiva Dilettantistica YOGA CHE DANZA MONTORSO

Meditazione è un percorso che si costruisce ogni giorno

Nel nostro stile di vita accelerato, la Meditazione occupa un posto importante perché aiuta a ritrovare e mantenere uno stato di benessere profondo.

La Meditazione è presenza consapevole del momento presente liberandosi dai pensieri assillanti e dal chiacchericcio della mente che ci distoglie dal “qui e ora”.

La Meditazione non è il prodotto di uno sforzo;  non ci si deve sforzare di essere consapevoli, semplicemente si è, lasciando andare tutto e focalizzando la mente sullo spazio tra un pensiero e l’altro usando il respiro.

E’ nello spazio tra un pensiero e l’altro, il luogo dove la nostra mente tace.

IL PRESENTE E’ L’UNICO MOMENTO VERO da vivere.

Il rilassamento è uno stato di vuoto della mente, derivato dal fatto che i pensieri arrivano, ma come nuvole al vento, se ne vanno.
Succede che con la pratica,  si impara a  rimanere indifferenti da questo “andare e venire dei pensieri” e la nostra attenzione ritorna al respiro, sullo spazio tra un pensiero e l’altro, sul “qui e ora”.

Quando la mente è calma e silenziosa, si arrende ed è questa l’essenza della Meditazione. Basta arrendersi.

pier
Seduto in silenzio,
Senza far nulla,
La primavera arriva
E l’erba cresce da sola….

La Meditazione non è una pratica yogica, ma un percorso  che si costruisce giorno per giorno, ogni giorno.

La meditazione non è separata dalla vita.
Mentre guidate la vostra automobile o siete seduti in autobus,
mentre state chiacchierando senza fine o quando passeggiate da soli
in un bosco e osservate una farfalla delicatamente trasportata dal vento,
essere consapevoli di tutto questo,  senza considerare una cosa più importante di un’altra, fa parte della meditazione.

(Jiddu Krishnamurti,Il libro della vita)

Linus-qui-e-ora



Diventa nostro socio! Potrai partecipare ai nostri corsi di Yoga a Montorso!
I CORSI SONO INDIRIZZATI AI SOCI
Per la partecipazione ai corsi, è richiesta iscrizione tessera associativa all’ Associazione Sportiva Dilettantistica YOGA CHE DANZA MONTORSO

Dovunque tu voglia andare, ci sei già

Un giorno, un giovane uomo andò a fare una passeggiata quando arrivò di fronte ad un grande fiume.

Passò diverso tempo chiedendosi come avrebbe potuto attraversarlo. Quando stava per arrendersi, vide il suo maestro zen sull’altro lato del fiume.

L’allievo gridò dall’argine: “Maestro, puoi dirmi come arrivare sull’altro lato del fiume?”

L’insegnante sorrise e rispose “Amico mio, tu sei già sull’altro lato del fiume”.

(Sconosciuto

In modo simile al giovane uomo di questa storia,
molte persone pensano che la felicità e la serenità che cercano, si trovino sempre altrove. E invece…

Dentro di noi, nel profondo, c’è tutto:
DOVUNQUE TU VOGLIA ANDARE, CI SEI GIA’!

Diventa nostro socio! Potrai partecipare ai nostri corsi di Yoga a Montorso!  I CORSI SONO INDIRIZZATI AI SOCI
Per la partecipazione ai corsi, è richiesta iscrizione tessera associativa
all’ Associazione Sportiva Dilettantistica YOGA CHE DANZA MONTORSO

Cosa significa riposarsi?

Ed egli disse loro: “Venite in disparte, in un luogo solitario, e riposatevi un po”.

(Mc. 6, 31)

Riposarsi significa concedere del tempo a noi stessi e considerarlo un diritto.

Riposarsi significa dedicarsi all’ascolto interiore facendo spazio al silenzio.

Riposarsi significa liberarsi da pesi eccessivi che al momento non si è in grado di sopportare.

Riposarsi significa far pace con la propria vita e la propria stanchezza sia fisica che mentale.

Riposarsi significa anche arrendersi per qualcuno, in una resa che è ristoratrice, mai sconfitta!

Riposarsi è amarsi un po’ di più.

Riposarsi significa sviluppare nuove aperture e concedersi dei punti di vista liberi da qualsiasi condizionamento automatico della nostra mente.

Riposarsi è godere di un momento di contemplazione.

Quando ci si riposa, non è solo il corpo a trarne beneficio, ma anche la mente e il cuore.
Il Signore con i suoi insegnamenti ci invita al riposo:

“Venite in disparte, in un luogo solitario, e riposatevi un po’.”, dice il Signore agli Apostoli appena tornati da un periodo intenso di lavoro. Egli stesso si è riposato nel settimo giorno.

Perché non dovremmo riposarci anche noi?

Diventa nostro socio! Potrai partecipare ai nostri corsi di Yoga a Montorso!
I CORSI SONO INDIRIZZATI AI SOCI
Per la partecipazione ai corsi, è richiesta iscrizione tessera associativaall’ Associazione Sportiva Dilettantistica YOGA CHE DANZA MONTORSO


L’umano possibile come cammino di crescita personale

Sviluppare il tuo vero potenziale è un percorso impegnativo e lo Yoga può sostenere in questo lungo cammino.

Nel Kundalini Yoga si parla di “Umano Possibile”  intendendo il proprio potenziale personale che va coltivato con cura,  per poter manifestarsi.

In ognuno di noi giace assopito un sogno, quell’immagine segreta che spesso è segreta anche a noi stessi,  perché per poter venire alla luce, esige un percorso di crescita personale, una evoluzione di consapevolezza.

E’ come se noi stessi fossimo come un’opera d’arte ancora incompiuta, che necessita di un lavoro di finitura per poter apparire completamente.

Manifestare il vero potenziale di noi stessi,  ci consente di aprire la strada del cuore ad una scelta di accoglienza e di equilibrio.

La chiave per aprire la porta del cuore è il respiro.

Anahata è il nome indiano del Chakra del Cuore che si trova nella zona del petto in corrispondenza dello sterno, connette la dimensione fisica a quella spirituale.
E’ il centro dell’intero sistema dei Chakra, collegato all’organo del cuore, ai pomoni, al timo, il 4° Chakra e ci pone in collegamento con la fonte del vero amore e con il nostro potere personale.

Ascoltare e riconoscere il nostro cuore, significa soddisfare quelli che sono i nostri bisogni primari ma anche le nostre emozioni e le nostre intuizioni, in un collegamento diretto con gli altri Chakras, superiori e inferiori.

Quando questo Chakra è aperto, si entra in contatto diretto con il proprio “Umano Possibile” e si inizia il percorso di vera presa di coscienza.

Se la chiave per aprire il cuore è il respiro, ecco a voi una meditazione che, collegata al respiro, ci permette di entrare in contatto con il battito del nostro cuore, il mantra solo nostro che ci appartiene dalla nascita:

MEDITAZIONE DEL CUORE

Pratica per entrare in contatto con il battito del nostro cuore
  1. Siediti in una posizione comoda che ti consenta di tenere la schiena diritta e allineata. Poggia le mani dolcemente sulle cosce.
  2. Se ti risulta agevole, chiudi gli occhi e volgi lo sguardo al punto del terzo occhio, nello spazio tra le sopracciglia.
  3. Porta il contatto della tua mano destra sul polso sinistro. Le quattro dita della mano destra si poggiano dolcemente sul tuo polso sinitro ed il pollice chiude dalla parte opposto del polso.
  4. Sintonizza il tuo respiro con il battito del tuo cuore che percepirai sul polso attraverso le dita.
  5. Cerca di mantenere la parte superiore del corpo in linea retta e prosegui in questo alternare di inspiro ed espiro tentando di prolungare la fase di espiro.
  6. Al termine della pratica, congiungi i palmi delle mani al petto e ritorna con le mani poggiate sulle cosce, rimanendo in silenzio per qualche minuto.

Questa sequenza è consigliata per imparare a meditare e sviluppare la capacità di concentrazione. Porta pace a cuore e mente.
Aprendo il cuore, attrai le opportunità.

Senza titolo-1


Diventa nostro socio! Potrai partecipare ai nostri corsi di Yoga a Montorso!

I CORSI SONO INDIRIZZATI AI SOCI
Per la partecipazione ai corsi, è richiesta iscrizione tessera associativa
all’ Associazione Sportiva Dilettantistica YOGA CHE DANZA MONTORSO

Un tuffo 🌊 nel benessere con la pratica Yoga durante le vacanze estive

E’ giunto il tempo del riposo, la pausa estiva dopo un percorso di un anno che ha visto coinvolti tanti iscritti fino alla fine, con la pratica settimanale che si è protratta per tutto il mese di Giugno.
Un numero di persone che scelgono di praticare Yoga con costanza che aumenta di anno in anno.

L’ultimo ciclo ha infatti raccolto l’adesione di un bel gruppo nonostante il caldo e ne siamo felici, perchè il nostro impegno di garantire una continuità nella pratica Yoga, viene accolto da molti che ci credono.

Ringraziamo tutti gli iscritti che hanno frequentato durante l’anno e contiamo di vedervi fedeli a metà Settembre, quando ripartirà il nuovo ciclo di corsi di Yoga e Ginnastica posturale.

Ora però, ribadiamo il fatto che sarebbe importante per voi praticare anche durante le vacanze e TUFFARVI NEL BENESSERE con la pratica Yoga.

Voi che avete praticato, custodite l’eco di quanto imparato: avete tutto dentro di voi e sapete quali sono le precauzioni di cui tenere conto nella pratica e ciò a cui dovete fare attenzione. Pertanto, siete in grado ti praticare anche a casa.

Nel sito vi abbiamo già dato alcuni spunti per praticare Yoga in autonomia.
Pere esservi vicino da lontano, ve li riassumiamo per comodità in questo elenco che segue:

alcuni Mantra

e alcuni brani da ascoltare

Ricordate di praticare con gentilezza rispettando il tuo corpo perché nelle ÂSANA: più lento vai, più strada fai

Vi auguriamo una meravigliosa ESTATE di Luce, di Pace interiore, di Amore per le piccole cose e di tanta Serenità.



Diventa nostro socio! Potrai partecipare ai nostri corsi di Yoga a Montorso!
I CORSI SONO INDIRIZZATI AI SOCI
Per la partecipazione ai corsi, è richiesta iscrizione tessera associativa
all’ Associazione Sportiva Dilettantistica YOGA CHE DANZA MONTORSO