Yoga ad occhi bendati portando l’attenzione agli altri organi di senso

La settimana prossima, abbiamo organizzato una interessante sessione di pratica Yoga ad occhi bendati online

LUNEDI 15 FEBBRAIO dalle ore 19,00 alle ore 19,45

Vi chiederete a cosa possa servire un approccio di questo tipo. Ecco qui quali sono gli aspetti da esplorare con una pratica Yoga al buio.

La pratica dello Yoga esige che l’attenzione sia rivolta all’interno cercando di staccarsi dal chiacchiericcio mentale per arrivare a concentrarsi sul momento presente.
Questo spesso risulta difficile perché siamo immersi nelle attività quotidiane e quando arriviamo a lezione, la nostra testa è ancora piena di pensieri assillanti.

L’idea di escludere il senso della vista con una benda, ci consente di partire dal corpo e dal respiro, per metterci in una condizione di profondo ascolto e “sentire” ad un livello che va al di là del corpo stesso e dei sensi coinvolti.

La pratica delle Asana al buio, con gli occhi chiusi, acquieta il senso della vista e ci permette quindi di  metterci in relazione con il nostro vero sentire.
Il buio genera una sorta di “silenzio” che ci permette di aumentare la concentrazione.

Nella realtà, senza l’interferenza del senso della vista, si ascolta con tutto il corpo assaporando una forma di silenzio in un atto di fiducia nei confronti dell’insegnante e di noi stessi.

Sul lato pratico, lo yoga ad occhi chiusi migliora la capacità di equilibrio e il coordinamento del corpo.
Senza l’uso del senso della vista infatti, si ascolta con maggiore attenzione ciò che ci viene chiesto di fare dall’insegnante, andando a scavare nella propria memoria corporea quelle che sono le posizioni che conosciamo, senza saperlo.

La pratica yoga ad occhi bendati, attraverso l’interruzione di ogni giudizio mentale, è la via per arrivare a mantenere la quiete anche al di là del tappetino, per meditare in movimento e avvicinarti al Pratyahara.

PRATICANDO YOGA CON GLI OCCHI BENDATI, AL BUIO,
IMPARIAMO AD USARE GLI ALTRI SENSI,
LA MENTE DIMORA NEL PRESENTE,
IL FOCUS E’ NEL RESPIRO,
MIGLIORA IL NOSTRO EQUILIBRIO,
AUMENTA L’AUTOSTIMA SCOPRENDO QUANTO GIA’ SAPPIAMO.
SIAMO PRESENTI NELL’ASCOLTO.
blid copy

Se vuoi provare una lezione di Yoga online, contattaci o scrivi a claudia@yogachedanza.com.



Diventa nostro socio! Potrai partecipare ai nostri corsi di Yoga* a Montorso!
I CORSI SONO INDIRIZZATI AI SOCI
Per la partecipazione ai corsi, è richiesta iscrizione tessera associativa all’ Associazione Sportiva Dilettantistica YOGA CHE DANZA MONTORSO

ॐ YOGA * Ginnastica finalizzata al benessere psicofisico ॐ

Lo Yoga è un percorso non una destinazione

Se davvero lo Yoga è un percorso e non una destinazione, allora realmente passo dopo passo si acquisisce una serenità che cambia la vita e la trasforma.

Passo dopo passo si raggiungono tappe intermedie verso un traguardo che è la vita stessa e il nostro vivere pienamente!


Ogni traguardo intermedio è l’inizio di qualcosa di nuovo che approcciamo in modo diverso, trasformati da ciò che abbiamo vissuto.

Nello Yoga non è importante la prestazione, non lavoriamo per ottenere un risultato.

Lo Yoga è attivare il muscolo, non usare il muscolo … Qualcosa che si impara e si scopre …

Spetta a noi stessi imparare l’arte di APPREZZARE IL PERCORSO, passo dopo passo.


Diventa nostro socio! Potrai partecipare ai nostri corsi di Yoga a Montorso!
I CORSI SONO INDIRIZZATI AI SOCI.
Per la partecipazione ai corsi, è richiesta iscrizione tessera associativaall’ Associazione Sportiva Dilettantistica YOGA CHE DANZA MONTORSOTutte le lezioni di Yoga ॐ YOGA * si intendono come Ginnastica finalizzata al benessere psicofisico.